skip to Main Content
Movendo Technology

Partners

Centro Riabilitazione Motoria Inail

Specialità del centro: Ortopedia

Volterra (PI)
via Borgo San Lazzero, 5
56048 - Italia‎
0588.9841
0588.98400
riabilitazionemotoria-volterra@inail.it
Visita sito web

Il Centro di Riabilitazione Motoria Inail di Volterra, certificato ISO 9001-2008 e accreditato presso il Servizio Sanitario Regione Toscana, eroga prestazioni di riabilitazione intensiva extraospedaliera per pazienti infortunati sul lavoro e/o tecnopatici e per assistiti SSN con patologie di natura traumatologica o ortopedica in fase post-acuta. L’assistito è preso in carico dall’équipe multidisciplinare del CRM (composta da primario fisiatra, medici, fisioterapisti, infermieri, psicologo e assistente sociale) mediante la stesura del Progetto Riabilitativo Individualizzato, che viene condiviso con il paziente stesso e definito secondo i suoi bisogni, la sua menomazione, le sue abilità residue e recuperabili. L'intervento riabilitativo, intensivo e multidisciplinare, è finalizzato non solo al recupero funzionale nelle ADL di base ma anche al recupero del gesto lavorativo e dell’attitudine occupazionale. Le principali patologie trattate sono i politraumi, i traumi fratturativi degli arti e del rachide, i traumi complessi degli arti, le ricostruzioni chirurgiche dei tendini della mano, le ricostruzioni legamentose del ginocchio e della spalla, le artroprotesi, le lesioni nervose periferiche, i traumi vertebro-midollari successivamente al percorso di cura nelle Unità Spinali. Grazie alle competenze dello staff infermieristico è possile gestire pazienti con grave riduzione delle autonomie motorie e personali, lesioni da pressione e ferite difficili. Il personale fisioterapico del CRM è costantemente aggiornato e formato nelle più accreditate tecniche riabilitative, dispone di tecnologia di ultima generazione ed è pertanto in grado di condurre programmi di rieducazione funzionale di elevata efficacia, con costante attenzione alle componenti emotive e motivazionali della relazione terapeutica.

Perché hunova e come viene utilizzata la tecnologia nel centro

Il Centro di Riabilitazione Motoria INAIL di Volterra dispone di Hunova grazie a un progetto di collaborazione scientifica iniziato con l'Istituto Italiano di tecnologia e successivamente esteso a Movendo Technology, finalizzato a promuovere l'innovazione tecnologica in riabilitazione. E' proprio nell'ambito di questo progetto che l'idea di hunova ha preso forma e ha continuato a essere supportata dal team riabilitativo di Volterra fino allo sviluppo completo del dispositivo. La mission del Centro INAIL di Volterra è quella di restituire le persone infortunate alla vita attiva e produttiva, con il massimo livello di performance compatibile con il danno subito; nei casi di lesioni traumatiche a carico degli arti inferiori e/o del tronco il recupero della propriocezione e della stabilità posturale dinamica è una fase cruciale del percorso riabilitativo. hunova consente ai terapisti di allenare selettivamente l'equilibrio, la stabilità articolare e il controllo posturale, anche in condizioni dinamiche di destabilizzazione opportunamente dosate e controllate, supportando paziente e terapista nell'intero percorso riabilitativo: dal recupero della percezione corporea e del controllo di movimenti semplici al retraining di gesti motori e assetti posturali complessi, che costituiscono il repertorio per le attività della vita quotidiana. hunova è uno strumento potente e versatile che consente al paziente ed al terapista di rendere intensivo, accurato e task-oriented l'allenamento propriocettivo e motorio, con programmi altamente personalizzabili e possibilità di documentare il grado di recupero grazie alla misura dei principali parametri quantitativi correlati alla prestazione motoria.

Team:

Direttore Sanitario e Primario Fisiatra
Paolo Catiti
Staff medico:
Elisa Taglione
Ilaria Creatini
Domenico Di Mambro
Mauro Marcello
Annarita Mirarchi
Responsabili dell'attività di fisioterapia:
Elena Bardini
Ketty Del Testa
Sara Grandi
Responsabili delle attività infermieristiche:
Elena Niccolai
Eva Caracciolo

Back To Top