skip to Main Content
Movendo Technology

performance index

la robotica per migliorare e valutare la performance

Una soluzione ottimale per atleti amatoriali e professionisti, in un'ottica di aumento della prestazione e di confronto della performance fisica al fine di ottimizzarla.

Download brochure

Lo Studio

Il performance index nasce da una stretta collaborazione con il team di preparatori atletici e fisioterapisti di una squadra di calcio di serie A valutata e trattata durante una stagione sportiva.

Il gruppo multidisciplinare ha identificato le aree funzionali correlate alla performance fisica dell’atleta e ha individuato i test che meglio valutassero ogni area.

Il performance index è disponibile sia sul dispositivo hunova che sulla sua versione ortopedica huno. La tecnologia ha già valutato e trattato oltre 5.000 pazienti in ospedali e centri specializzati in tutto il mondo in ambito ortopedico, neurologico, geriatrico, pediatrico e sportivo.

L’indice valutativo di performance

Il performance index è un indice di valutazione total body che si pone l’obiettivo di valutare e confrontare la performance del paziente con i risultati dei soggetti più performanti. Il performance index è una soluzione ottimale per tutti gli atleti, amatoriali e professionisti, in un’ottica di aumento della prestazione atletica e di confronto della performance fisica e confrontarla con quella di soggetti molto performati al fine di ottimizzarla.

Lavorando in modo specifico sull’equilibrio e la propriocezione è possibile trattare quelle patologie muscoloscheletriche che sono una delle primarie cause di infortuni ed assenze sul lavoro.

I risultati

Il performance index è adattabile a differenti sport grazie alle seguenti caratteristiche:
• screening veloce e non invasivo
• rappresentazione grafica della condizione fisica generale
• allenamento personalizzato basato sullo screening oggettivo.

ll performance index è calcolato come combinazione dei risultati delle valutazioni raggruppate in 7 aree trattate. Il performance index, nel caso di un deficit in una o più aree funzionali, suggerisce la miglior strategia preventiva focalizzando i trattamenti in quelle aree dove la valutazione robotica ha riscontrato una performance non ottimale.

Consigli di training

A seconda dei deficit riscontrati nella valutazione, l’algoritmo propone un training ad hoc personalizzato su un’area funzionale specifica, in base alla gravità del deficit (rosso, arancione, giallo, verde) del soggetto. Il performance index copre diverse aree funzionali e dà un’indicazione di quale di queste ha un esito più carente e quindi quale aspetto dev’essere maggiormente allenato per massimizzare la propria performance. La normalità di riferimento è quella relativa ai soggetti più performanti che hanno effettuato il test sul dispositivo.

Back To Top